Pontedera 5 Stelle, Cittadini con l'elmetto!

SPESA CON SPACCIO

14 Aprile 2017

A Pontedera capita anche che una tranquilla madre di famiglia vada il sabato mattina a fare la spesa in uno dei negozi di Viale Italia in zona Oltrera e si imbatte in uno spacciatore che consegna tranquillamente la dose di droga ad un cliente per lo sballo del sabato sera.

E’ diventata una consuetudine, in maggior misura il sabato mattina, vedere stazionare lungo il marciapiede lo spacciatore che alla vista del cliente attraversa di corsa la strada, lo abbraccia, si danno la mano e avviene lo scambio della dose e del denaro. All’occhio distratto della maggior parte delle persone, questo mercatino potrebbe sfuggire, ma non ai residenti della zona e ai negozianti che sono stufi di assistere quotidianamente allo spaccio di sostanze stupefacenti. Le persone anziane e le donne sono spaventate e non si sentono più al sicuro nel loro quartiere; la polizia è informata di tutto ma  non interviene o lo fa quando è troppo tardi.

Cosa vogliamo fare, girare la testa dall’altra parte o intervenire?

Il sindaco quale responsabile della sicurezza dei cittadini, come  previsto dal Decreto del Ministero dell’Interno del 05/08/2008, che attribuisce poteri speciali ai sindaci in materia di sicurezza urbana e incolumità pubblica; a nostro avviso dovrebbe fare intervenire le forze dell’ordine in maniera decisa per contrastare questo fenomeno, intensificare la videosorveglianza per restituire la tranquillità e la serenità agli abitanti di questo quartiere.

Anche se non è soltanto questo quartiere a Pontedera  ad avere problemi, ci è stato riferito che pochi giorni fa  c’è stato un fuggi fuggi di mamme e nonne con carrozzine e bambini al seguito, dai giardini di “Bella di Mai”, in centro, a causa di una retata della polizia contro alcuni spacciatori, alcuni di loro giovanissimi.

MoVimento 5 Stelle Pontedera

 

 

 

Share

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *