Pontedera 5 Stelle, Cittadini con l'elmetto!

PASSERELLA ELETTORALE

5 Febbraio 2018

 

Il PD continua a fare campagna elettorale sulla pelle dei lavoratori. Dopo aver permesso alla Piaggio di delocalizzare nei paesi asiatici quasi tutte le produzioni, garantendogli nel contempo di poter sfruttare  gli ammortizzatori sociali, il cui costo ricade su tutti noi, per gli operai che vengono periodicamente tenuti a casa.

La Piaggio, però continua a fare utili e a staccare dividendi da distribuire ai soci aumentando i ricavi rispetto agli anni precedenti, alla faccia dei lavoratori.

Vogliamo ricordare che Roberto Colaninno  presidente della Piaggio, è padre di Matteo parlamentare del PD nonché responsabile economico del partito che della Piaggio  è il vice . L’altro figlio è Michele nonchè consigliere come lo è pure l’ex ministra Maria Chiara Carrozza anch’essa del PD. Troviamo molti esponenti PD all’interno della Piaggio, ed è la Piaggio che ha annullato gli ordini delle marmitte alla TMM preferendo delocalizzare in Asia per abbassare i costi ed aumentare gli utili, incurante del destino degli operai.

Si, la Piaggio ha delocalizzato le produzioni in Asia laddove il presidentissimo Enrico Rossi inaugurò una fabbrica di motori in Vietnam, dichiarandola un buon esempio di internalizzazione!!

Pare che il PD locale invece, si dimentichi o faccia finta di ignorare le scelte fatte dal partito a livello nazionale, e manda un giorno si e l’altro pure i suoi esponenti a stracciarsi le vesti per la sorte dei lavoratori. L’ultima uscita è stata quella della ministra Fedeli, la plurilaureata al dicastero della Pubblica Istruzione che ha pranzato con i lavoratori, scattato foto, fatto promesse, dichiarandosi scandalizzata per il comportamento della Piaggio e bla bla……

Tuttavia, in una recente intervista, il ministro Poletti ha dichiarato “non conosco la vicenda TMM”

Noi pensiamo che un partito politico serio, non  possa permettersi di comportarsi in questo modo, illudendo le persone….. non si può stare all’interno di un’azienda che de localizza e poi fingere di avere compassione per le vittime della delocalizzazione. Un partito serio avrebbe chiesto alla Piaggio di restituire tutti i soldi ottenuti  dal governo sotto forma di ammortizzatori sociali…..

Chi deve salvare la TMM che produce solo marmitte?  Se la Piaggio non ha intenzione di comprarle? Dovrebbe riconvertire la produzione per produrre altro e chi dovrebbe sostenere i costi?

Invece di fare passerella elettorale, il PD cominci a dare qualche risposta.

 

Movimento 5 Stelle Pontedera

 

Share

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *