Pontedera 5 Stelle, Cittadini con l'elmetto!

LA VIOLENZA DI GENERE : UN PROBLEMA DI TUTTI

17 Marzo 2021

Da parte di molti , operatori dei servizi , associazioni del terzo settore, politici e amministratori, opinionisti, scrittori, sin dalla prima fase della Pandemia covid 19 , è stato giustamente sollevato l’allarme circa i rischi che la pandemia , con le numerose limitazioni imposte a tutte /tutti noi per motivi di sicurezza sanitaria e con le conseguenti restrizioni avrebbe determinato , con un inevitabile aumento delle tensioni e delle violenze intra familiari, per quelle donne già vittime di violenze e di maltrattamenti in ambito familiare e per quelle donne che per la prima volta l’avrebbero sperimentata .

I dati hanno dato inevitabilmente ragione segnalando una recrudescenza delle violenze e anche delle morti di donne vittime dei loro persecutori , un aumento delle violenze anche nelle relazioni di coppia fra i più giovani

Ancora oggi La pandemia continua a pesare su ognuno di noi e su tutte le potenziali vittime e continuerà probabilmente ad avere i suoi effetti più negativi sulla potenziali vittime

Per questa ragione chiediamo che anche nel nostro territorio non venga meno l’attenzione a questo grave fenomeno sociale e si faccia una decisa azione di investimento su questi servizi e di attento monitoraggio sul fenomeno e sulle attività di prevenzione, di cura e di sostegno presenti nel nostro territorio:

Chiediamo di condurre una adeguata verifica

  1. sulla capacità dei servizi del territorio e dell’ospedale di rispondere a tali bisogni anche in fase pandemica, sulle risorse messe loro a disposizione per prevenire e fronteggiare quella emergenza cronica chiamata Violenza di genere e violenza domestica su donne e bambine /i

chiediamo di procedere al

  1. rafforzamento della rete di servizi , dal Consultorio al Centro antiviolenza , ai servizi sociali a sostegno delle donne, dei bambini e delle famiglie che vivono il proprio dramma all’interno delle mura domestiche

chiediamo decisioni e risorse per rendere possibile

  1. la necessaria apertura , anche nel nostro territorio , nella nostra città, di un Centro di ascolto e di cura per i maltrattanti, in grado di dare il messaggio che la violenza è soprattutto un problema degli uomini e non solo di coloro che ne diventano vittime. Un centro di ascolto,gestito da professionisti competenti, in grado di aiutare coloro che agiscono violenza verso le donne , le mogli , le fidanzate, le compagne, verso le bambine e i bambini, a riconoscere e a rifiutare i propri comportamenti violenti, per aiutarli ad affrontare la propria incapacità a gestire le relazioni e i rapporti e le relazioni , aldilà della violenza.

Chiediamo questo perché abbiamo bisogno di risposte concrete e non solo di generici impegni

MoVimento 5 Stelle Pontedera (Quanto sopra verrà richiesto alla Giunta e al Sindaco nel prossimo Consiglio Comunale)

Share

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *