Pontedera 5 Stelle, Cittadini con l'elmetto!

La Piaggio fa “scuola”

25 Ottobre 2014
ristoriPubblichiamo questo comunicato stampa del M5S di Santa Maria a Monte perche’ la ditta Officine Ristori e’ una delle ultime aziende rimaste dell’ indotto Piaggio, e come si legge nell’ articolo pare che sia intenzionata a una manovra poco chiara sulle spalle dei lavoratori.
Il Movimento 5 Stelle di Santa Maria a Monte vuole portare all’attenzione dell’opinione pubblica del nostro comune e della Valdera la situazione drammatica che sta vivendo una delle più importanti e storiche aziende del territorio, contattati dai dipendenti delle Officine Ristori di Montecalvoli, attraverso una lettera, che vi giro in versione integrale, che ci hanno inviato per testimoniare, nel silenzio delle istituzioni, la loro lotta per la sopravvivenza:

Buonasera, vorrei portarvi a conoscenza di quello che accade alle Officine Ristori di Montecalvoli. Da due anni gli operai delle Officine Ristori (154 addetti) sopravvivono grazie al contratto di solidarietà, l’azienda ha perso quasi tutte le commesse con la Piaggio (unico cliente delle Officine Ristori). Dopo il secondo rinnovo del contratto di solidarietà la situazione si è fatta critica, l’azienda non ha pagato il premio ferie a Luglio, ha stentato nella produzione lasciando a casa la maggior parte del personale. Alla fine di settembre si arriva alla tragedia, in pratica l’azienda non dialoga con le RSU che chiedono notizie in merito alla situazione (il contratto di solidarietà è scaduto a fine settembre), appare un cartello in cui informa che si provvederà al “consumo” di ferie e permessi per coprire i giorni a casa senza lavoro e per ciliegina sulla torta il giorno 12 (giorno di paga) non provvede al pagamento dello stipendio. In pratica allo stato attuale non è stato comunicato niente di certo al personale (che anche oggi era al lavoro in attesa di notizie), si parla di scarsa liquidità e intanto titolari e & soci viaggiano su Audi e Bmw (indubbio segno di miseria) domani è previsto un incontro con le RSU per avere notizie (oppure per l’ennesima presa di fondelli…è da luglio che vanno avanti prendendo tempo).
Come devono fare queste persone a mangiare, pagare le tasse (tasi etc ) mutuo, rette degli asili nido etc etc? Mi pare comico che si permettano certe cose, 154 famiglie senza un soldo, trattate alla stregua di merce di scambio….si vocifera che la proprietà voglia chiudere per poi riaprire a gennaio sotto altra denominazione, complimenti a tutti, alle autorità locali e alla Piaggio che ha messo alla fame 154 famiglie…. Per i dipendenti delle Officine Ristori solidarietà e attenzione da parte dell’unico soggetto politico dalla parte dei lavoratori, il Movimento 5 Stelle, che nei prossimi giorni incontrerà i lavoratori delle Officine Ristori, come per altro ha già fatto nei mesi scorsi.”

Movimento 5 Stelle Santa Maria a Monte
Share

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *