Pontedera 5 Stelle, Cittadini con l'elmetto!
MANIFESTAZIONE TMM
lavoro , Senza categoria / 4 settembre 2017

Pontedera 4 settembre 2017. Delegazione del Movimento 5 Stelle oggi al presidio TMM. Presenti Irene Galletti, consigliera regionale capogruppo M5S, e Andrea Paolucci, consigliere comunale M5S Pontedera. “Serve quanto prima qualcuno in grado di rilevare la proprietà TMM e dare un futuro a questa azienda tramite un dialogo diretto con Piaggio – ha dichiarato Irene Galletti – e accanto agli imprenditori “puri”, auspicati e annunciati da Rossi, potrebbe risultare utile vedere coinvolti gli 85 operai. Di certo se fossero stati comproprietari dell’azienda non si sarebbero inviati lettere di licenziamento in piena estate dopo una rincorsa a fare scorte di prodotti, con tanto di straordinari” “La questione TMM non può rimanere sul piano locale e per questo all’apertura dei lavori parlamentari sarà protocollata un’interrogazione della nostra senatrice Sara Paglini” ha aggiunto la capogruppo M5S in regione. In merito alla presenza del Sindaco di Pontedera, il commento di Andrea Paolucci, consigliere comunale M5S: “Il Sindaco sta facendo il suo dovere impegnandosi per questa situazione e venendo qui oggi. Ma bisogna mettere in conto il bipolarismo PD: a livello nazionale toglie ai lavoratori i diritti e poi viene qui in provincia a parlare di difesa dei posti di lavoro” Gli ha fatto eco…

Share

“GLI ESPERTI”
Senza categoria / 20 maggio 2017

Nella determinazione n° 26 del 18/04/2017, sottoscritta dal Dirigente 1° SETTORE PIANIFICAZIONE URBANISTICA, EDILIZIA E LAVORI PUBBLICI Arch. Parrini Massimo del Comune di Pontedera avente il seguente oggetto: Manifestazione di interesse per la presentazione di proposte di project financing, ai sensi dell’art. 183 del decreto legislativo 18 aprile 2016 n. 50, per la concessione del servizio di gestione, manutenzione, efficientamento energetico e riqualificazione degli impianti di pubblica illuminazione con la predisposizione degli stessi ai servizi di “smart cities”. Nomina commissione per la valutazione delle proposte progettuali; si legge che è stata costituita la Commissione per la valutazione delle proposte progettuali per l’individuazione del soggetto promotore di cui al project financing per la concessione del servizio di gestione, manutenzione, efficientamento energetico e riqualificazione degli impianti di pubblica illuminazione con la predisposizione degli stessi ai servizi di “Smart Cities”, emesso ai sensi dell’art. 183 del D.Lgs. n. 50/2016. Quali componenti della suddetta Commissione sono stati nominati i signori: – Arch. Massimo Parrini – Dirigente del 1^ Settore “Pianificazione Urbanistica, Edilizia e Lavori Pubblici” del Comune di Pontedera – Presidente; – Arch. Roberto Fantozzi – Dirigente del 2^ Settore “Manutenzioni, Ambiente e Protezione Civile” del Comune di Pontedera – Membro Esperto; – Ing….

Share

BENVENUTA!!
Senza categoria / 9 febbraio 2017

Ieri pomeriggio la nostra consigliera Fabiola Toncelli ha dato alla luce Nina, una bellissima stellina di Kg. 3,560, a Fabiola i nostri più sinceri auguri e felicitazioni.

Share

SEMPLIFICAZIONI AL CONTRARIO
Senza categoria / 18 novembre 2016

Riceviamo e ben volentieri pubblichiamo a sostegno del popolo delle partite IVA: ADC – AIDC – ANC – ANDOC – UNAGRACO – UNGDCEC – UNICO COMUNICATO STAMPA  DL FISCALE, SEMPLIFICAZIONI AL CONTRARIO Roma, 11 novembre 2016 “Nonostante le ripetute e motivate richieste avanzate, la Camera dei Deputati ha apportato alcune modifiche al regime sanzionatorio, confermando gli 8 nuovi adempimenti fiscali a carico di professionisti e imprese”. Lo denunciano in una nota congiunta le Associazioni dei Commercialisti ADC, AIDC, ANC, ANDOC, UNAGRACO, UNGDCEC, UNICO, ribadendo: “Siamo stufi di una politica che a parole si dice pronta a semplificare e a ridurre il carico di burocrazia su professionisti e imprese mentre nei fatti concepisce modelli kafkiani”. “Dobbiamo rilevare nostro malgrado – continuano le Associazioni – che il Governo prosegue nella politica delle SEMPLIFICAZIONI AL CONTRARIO, non soltanto ignorando professionisti e contribuenti ma affossando le stesse prospettive di crescita e sviluppo del Paese. Chi avrà ancora il coraggio di investire in un contesto del genere?”. “Come Commercialisti – concludono le Associazioni – sentiamo il dovere di esprimere il nostro profondo dissenso verso provvedimenti che si rivelano inutili contro gli evasori e vessatori nei confronti di chi le tasse le paga già. Per questo…

Share

Ricordo di un’amica
Senza categoria / 20 ottobre 2016

  Da queste pagine vorremmo ricordare una persona: Angela Loretta, tragicamente scomparsa in un incidente d’auto. Due settimane fa si era soffermata presso il banchino settimanale, come sempre faceva, per firmare e scambiare due parole sul movimento. Vogliamo ricordare la sua gentilezza e supporto. Ci stringiamo intorno ai suoi bambini, al marito ed alla famiglia tutta, alla quale va  la nostra più sentita vicinanza Lieve ti sia la terra. MoVimento 5 Stelle Pontedera    

Share

VI ASPETTIAMO!!!
Partecipazione , Senza categoria / 14 ottobre 2016

  Vi aspettiamo domani 15 Ottobre in Piazza Curtatone (al centro del Corso Matteotti) dalle ore 16,30 alle ore 20,00 per raccogliere le firme in vista di un referendum per abrogare l’art. 34 bis delle legge Regione Toscana n. 40/2005, che consente alle ASL di convenzionarsi in via sperimentale con soggetti privati per la gestione dei servizi sanitari regionali. Portate un documento valido. Potete firmare anche in comune presso l’ufficio anagrafe nei giorni lunedì mercoledì venerdì dalle ore 8,30 alle ore 13,45  e il martedì e giovedì dalle ore 8,30 alle 17,45. Inoltre parleremo della (Schi)forma Costituzionale e dei motivi per cui dobbiamo votare NO il 4 dicembre al referendum.

Share

La buona “Sola”
scuola e giovani , Senza categoria / 24 settembre 2016

E’ innegabile che il periodo scelto dall’amministrazione per effettuare i lavori di pavimentazione esterna della scuola dell’infanzia e primaria de il Romito sia completamente sbagliato,creando così inevitabilmente un disagio per residenti, genitori, alunni e personale scolastico che si trovano a gestire una vera e propria emergenza non solo dovuta ad un fattore di sicurezza legato alla normativa antincendio che prevede almeno due uscite verso luoghi sicuri ma anche a causa del rumore che disturba il regolare svolgimento delle lezioni e l’impossibilità di usufruire dello spazio esterno con più di 200 bambini . Quello che però ci turba è il fatto che tra le richieste di manutenzione e ammodernamento del plesso scolastico ,la pavimentazione dell’ingresso era l’ultimo dei problemi della scuola se si pensa che era stato richiesto il rifacimento dei bagni,della pavimentazione di alcune classi , la rimessa a norma delle porte delle aule , la sostituzione della recinzione del giardino con lo smantellamento dello stagno, tutti lavori che non sono ancora stati effettuati. Ci chiediamo se sia questa la buona scuola tanto decantata dal Partito democratico, con una spesa generale scesa del 16,2% , con genitori che si ritrovano a comprare carta igenica, scottex , bicchieri, risme di carta,…

Share

“ERRATA CORRIGE”
Senza categoria / 16 luglio 2016

In data 13 aprile 2016, è stato pubblicato sul Blog “Pontedera 5 Stelle” l’articolo dal titolo “Chi finanzia il partito delle lobbies?” e, in data 20 aprile 2016, lo stesso identico testo è stato distribuito anche per tramite del giornalino autoprodotto “L’Opposizione di Pontedera”, con il titolo “Il Partito dei Lobbisti”. A seguito della richiesta di rettifica inviata dal Sig. Andrea Buzzoni, in proprio e quale legale rappresentante delle società Aurapetroli s.r.l. ed Esedra s.r.l. (c.d. “Gruppo Buzzoni”), svolte le opportune verifiche, abbiamo provveduto all’immediata eliminazione dal Blog dell’articolo suddetto perché contenente affermazioni su presunte contiguità politiche e ipotizzati finanziamenti a partiti politici non rispondenti al vero e assolutamente non riguardanti il Sig. Andrea Buzzoni e le società dallo stesso amministrate. La presente nota viene pubblicata anche sul giornalino autoprodotto, dopo aver già provveduto al ritiro del numero contenente l’articolo sopra citato. Riteniamo, altresì, doveroso rivolgere le nostre scuse al Sig. Buzzoni e alle sue società per lo spiacevole episodio, a seguito del quale il Movimento 5 Stelle Pontedera assume l’impegno di vigilare ancor più attentamente perché questi fatti non si ripetano in futuro. I Consiglieri Comunali Andrea Paolucci Fabiola Toncelli

Share

POCO DEMOCRATICI
Senza categoria / 7 luglio 2016

  Preso atto che il PD cittadino continua con le illazioni nei nostri confronti, fuori e dentro al consiglio, dandoci la sensazione di essere in chiara confusione, vorremmo  chiarire alcuni punti sulle recenti polemiche. In merito agli alloggi a S. Lucia, centro della controversia con il segretario Tognetti e PD, facciamo presente a questi ultimi, che nel  programma del movimento di Pontedera la ristrutturazione o il completamento,  anche dei vari edifici pericolanti o incompiuti che abbelliscono la nostra città, è alternativo al consumo di suolo per  costruire nuovi edifici, alla luce anche del mercato immobiliare da anni inflazionato, senza bisogno di espedienti tecnici per poter costruire. Chiariamo anche al  segretario Tognetti che l’astensione non è un voto favorevole, inoltre i consiglieri di opposizione  in democrazia non dovrebbero  rendere conto al partito di governo della loro attività in consiglio e  in special modo i cittadini portavoce, anche se al PD può sembrare strano render conto solo ai cittadini. Per il Tognetti e il suo partito, il ruolo dell’opposizione in consiglio è quello di plaudenti auditori dei comizi del sindaco Millozzi, spesso volutamente poco attinenti a questioni locali, oppure mesti certificatori delle mirabolanti iniziative  del governo cittadino, originali ma evidentemente inefficaci, cassando…

Share

Sarebbe ora che i lavoratori riprendessero il controllo sulle trattative.
Senza categoria / 5 luglio 2016

Riceviamo e pubblichiamo il seguente comunicato stampa: Nell’incontro del 5 luglio si discuterà ancora e solo di quello che interessa la Piaggio, ovvero del contratto di Solidarietà che da alcuni anni l’azienda ha scelto come la modalità migliore per gestire a proprio piacimento l’orario di lavoro, mettendo a casa i lavoratori secondo convenienza, usando i nostri soldi dell’INPS, e discriminando quelli con i maggiori problemi fisici o i più attivi sindacalmente. Sono chiari a tutti i problemi che i lavoratori hanno in fabbrica , ma ci sono due modi ben diversi per affrontarli: – Sottoscrivere con la Piaggio che la crisi di vendite si combatte usando tutti i mezzi a disposizione per incrementare la produttività e ridurre i costi: aumento dei ritmi, straordinario d’estate nei reparti in cui serve, niente investimenti su sicurezza e condizioni di lavoro, libertà di gestione dell’orario di lavoro e riduzione del monte salari attraverso la solidarietà, la CIG, uso dei Par e delle ferie e infine rinvio a data da destinarsi del premio aziendale (solo quest’ultimo, negli ultimi 4 anni, ha significato un guadagno per la Piaggio di almeno 15 milioni di euro, tolti dalle tasche dei lavoratori e finite in quelle di Colaninno e…

Share