Pontedera 5 Stelle, Cittadini con l'elmetto!

5 anni dopo

20 Maggio 2014

biogas_industria_insalubreE’ piu’ forte di loro, ormai e’ assodato. Proprio non riescono a confrontarsi, nemmeno quando li vai a trovare in casa.
Ieri sera siamo stati all’ incontro che Millozzi ha voluto fare alla parrocchia di Gello per presentare il suo programma. Siamo andati li’ tranquillamente, da semplici cittadini, per ascoltare e fare alcune domande sul gassificatore di rifiuti e piu’ in generale sulle politiche ambientali. Il punto e’ che dopo la domanda, dove noi abbiamo chiesto “pera”, puntualmente, e con la solita aria di sufficienza, il solito tono professorale e pedante tipico di Millozzi, ci e’ stato risposto “mela”.
Millozzi, pensando di fare lo splendido, ha citato l’articolo 14 della legge “rifiuti zero” che fra l’altro incentiva le centrali a biogas come quella che lui, senza chiedere nulla alla popolazione, com’e’ ormai tradizione trentennale del PD di Pontedera, vuol fare a Gello, omettendo rigorosamente di dire che quella legge NON E’ APPOGGIATA dal M5S e che anzi, piuttosto e’ appoggiata dal PD. Di piu’: ha citato a suo sostegno il programma del M5S di Empoli, omettendo di citare che quel programma e’ quello con il quale il M5S si proponeva di governare Empoli, ma nel 2009! Da allora di strada ne abbiamo fatta. Praticamente il PD arriva oggi a quello che noi dicevamo 5 anni fa, peccato che noi nel frattempo abbiamo approfondito e siamo anche stati capaci di cambiare idea. Infatti nel programma 2014 del M5S di Empoli, come del resto nel nostro, si parla giustamente di PREVENZIONE, di suddivisione della raccolta e dello smaltimento (cosa che sicuramente GEOFOR non fara’ MAI, visto che controlla sia l’inceneritore che la raccolta dei rifiuti solidi urbani). Ovviamente Millozzi ha accuratamente evitato di lasciare che noi dicessimo queste cose, scatenando la bagarre per mezzo del segretario PD Pasquinucci, (ex consigliere Ecofor Service, non dimentichiamolo mai) che ha cominciato ad urlare e offendere, e lasciando la sala, negandosi quindi, com’e’ sua abitudine, a qualsiasi confronto. A noi dispiace che in 30 anni non sia mai stato fatto uno studio epidemiologico sugli abitanti di Gello, perche’ Millozzi puo’ permettersi di giocare con noi, in fin dei conti siamo nonviolenti, ma a Gello la gente muore, e se verra’ fatta la centrale a biogas non si fara’ altro che aggravare l’impatto ambientale su una zona gia’ sovraccarica. Ma Millozzi non discute: il gassificatore SI FA E BASTA. Lo disse anche dell’inceneritore 4 anni fa, e quella volta per i cittadini e’ andata bene, nel senso che poi siamo riusciti ad impedirglielo. Speriamo di fare il bis.

Share

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *